acqua in ufficio quanto è importante bere hi class cosmetal

Acqua in ufficio. Quanto è importante bere?

Sappiamo bene che garantire all’organismo una corretta idratazione nel corso della giornata è fondamentale per la salute. Occorre dunque bere acqua con una certa frequenza anche quando siamo fuori casa.

Bere acqua e idratarsi è sempre una buona regola.

Assumere acqua in maniera costante ha diversi benefici, tra i quali: aiuta ad eliminare tossine, permette di mantenere umide le mucose del naso e della gola e favorisce la digestione. Al contrario, la disidratazione causa senso di stanchezza e affaticamento che influenzano negativamente il rendimento sul posto di lavoro.

Bere acqua regolarmente è fondamentale in particolar modo durante i mesi estivi, quando attraverso la sudorazione si perdono grandi quantità di liquidi. In linea di massima, ogni giorno con la traspirazione e la respirazione si consuma circa un litro di acqua, mentre un altro litro e mezzo viene espulso tramite le funzioni fisiologiche.

Allo stesso tempo se è vero che per garantirsi il benessere e la salute è indispensabile mantenere l’armonia tra la quantità di acqua che viene assunta e la quantità di acqua che viene persa, è altrettanto vero che non bisogna esagerare: “Bere almeno due litri di acqua al giorno”, è un’indicazione che si sente spesso, ma va presa con le pinze. Ognuno necessità di un diverso apporto di liquidi a seconda di vari fattori, fisici e fisiologici.

Non va mai dimenticato, che il fabbisogno quotidiano di acqua cambia a seconda delle persone, a seconda delle condizioni di salute dell’organismo, a seconda delle condizioni climatiche e a seconda di come si è vestiti: è molto più importante, invece, sapere ascoltare il proprio corpo. Quindi, bere acqua e mantenersi idratati secondo le proprie esigenze è sempre una buona abitudine.

Bere acqua: vetro o borraccia, le soluzioni corrette.

Sul posto di lavoro usufruire di contenitori riutilizzabili come la bottiglia di vetro o la borraccia, rappresenta un vantaggio per l’ambiente e per il proprio portafoglio. Tra i motivi per cui è preferibile sostituire le bottigliette in PET emerge anche la questione della proliferazione di batteri che il loro uso prolungato può comportare.

Usare la stessa bottiglietta dell’acqua è sconsigliabile perché:

  • la bottiglia in PET è un contenitore usa e getta, l’utilizzo prolungato potrebbe inficiarne le caratteristiche chimiche e fisiche, quindi poco sicure dal punto di vista igienico;
  • il materiale trasparente, a lungo andare, non protegge i liquidi dalla luce e favorisce la formazione di alghe e batteri.

La borraccia o la bottiglia in vetro, opportunamente igienizzate con una certa frequenza, rappresentano quindi, la soluzione ideale per avere a portata di mano un contenitore per l’utilizzo ripetuto.

Bere acqua sul posto di lavoro.

In azienda come in ufficio l’acqua dovrebbe essere sempre a disposizione di dipendenti e collaboratori.
Una delle soluzioni migliori per assicurare il giusto approvvigionamento è il distributore acqua in ufficio, o meglio un erogatore acqua di rete per ufficio, uno strumento funzionale, pratico ed ecosostenibile che può invogliare le persone a bere più acqua durante la giornata.

HiClass Top è un erogatore acqua di rete di alta gamma, per tutti quegli ambienti in cui serve coniugare il servizio al benessere fisico, la cultura del minor impatto ambientale all’immagine dell’azienda.

Installata in ufficio, come in Hotel, HiClass rappresenta l’eccellenza degli erogatori d’acqua, il risultato di innovazione, qualità e design. L’erogatore di casa Cosmetal permette di erogare tre tipi di acqua (naturale a temperatura ambiente, naturale fredda e gassata fredda) usando il sistema di microfiltrazione.

Se in molti casi l’abitudine di tenere una bottiglietta d’acqua PET sulla scrivania è importante per tutti i motivi sopracitati, è bene sapere che la borraccia o la più classica bottiglia in vetro riempita grazie al distributore acqua microfiltrata, rappresenta un’alternativa ecologicamente più sostenibile della plastica.

Vogliamo paragonare la fatica di trasportare l’acqua dal supermercato al posto di lavoro, rispetto alla possibilità di spillare acqua microfiltrata direttamente dal tuo ufficio? La comodità di un distributore acqua in ufficio, vince a mani basse.

I distributori acqua di rete HiClass possono essere installati negli spazi comuni e rappresentano una valida alternativa anche ai classici boccioni dell’acqua, all’interno dei quali il liquido può stagnare per lunghi periodi, rischiando di deteriorarsi a contatto con la plastica.

Grazie agli erogatori d’acqua, chiunque in azienda può accedere a una fornitura illimitata di acqua sempre fresca e microfiltrata, quindi sana perché priva di impurità.

HI Class: innovazione, qualità e design, per erogare acqua di rete microfiltrata.

Il sistema di raffreddamento a banco di ghiaccio, il gasatore professionale ed il serbatoio caldo in acciaio inox offrono elevate prestazioni e massima affidabilità. Fino a 45 litri/h di acqua fredda – liscia e gassata – e 13 litri all’ora di acqua calda per preparare ottimi tè e tisane.

L’erogatore offre fino a 4 tipi di acqua – ambiente, fredda, gassata e calda – il prelievo d’acqua è previsto sia a tazza, sia a bottiglia grazie alla zona di erogazione ad altezza regolabile.

Anche l’occhio vuole la sua parte: il frontale in vetro nero specchiato, pannello di controllo touch e inserti in acciaio inox fanno da cornice ad un prodotto di alta tecnologia. Le impostazioni e la rilevazione dei parametri di funzionamento sono garantiti dal self diagnostic system. Mentre l’energy saving system permette di diminuire il consumo energetico quando il dispositivo è in stand-by.

Per concludere, il nostro organismo ha la capacità di avvertirci quando c’è bisogno di soddisfare un’esigenza. Quindi, se si è in ufficio e si ha sete, si deve bere, perché idratarsi è fondamentale. E se proprio non si è abituati a consumare acqua, nulla vieta le alternative: per esempio, con una bella tazza di tè caldo in inverno, o con una tisana rinfrescante in estate.

Scheda tecnica
nome HiClass;
tipologia distributore acqua di rete microfiltrata;
marchio Cosmetal;
target Uffici, Ristoranti, Bar, Caffetterie, Hotel, Bed&Breakfast;
gamma di prodotti Hi-Class Top 45 Premium, Top 20, Top 30, Top 65.